Biofive Ecobiocosmetics

AREA RISERVATA

Speciale eccellenze campane

Pubblicato il 02 Novembre 2017

Appena pubblicato su La Repubblica del 2 Novembre 2017 uno speciale sulle eccellenze imprenditoriali campane.

Appena pubblicato su La Repubblica del 2 Novembre 2017 uno speciale sulle eccellenze imprenditoriali campane.

Filippo Sgambati, Giusy e Restituta Di Meglio sono i tre soci fondatori di una realtà unica nel suo genere.

Valorizzare la propria bellezza in maniera naturale, prendendosi cura della natura in un circolo virtuoso ed ecosostenibile. Questa, essenzialmente, è la  filosofia e la missione dell’azienda Biofive a Lacco Ameno. Si tratta di una realtà giovane, ma con gli obiettivi ben chiari e definiti: realizzare prodotti cosmetici naturali al 100% senza compromessi.

 


L’ETICHETTA TRASPARENTE 

“L’azienda è nata nel maggio del 2017- racconta Filippo Sgambati – dalla necessità che abbiamo sentito, prima in qualità di utilizzatori e poi di produttori, di fare chiarezza sui tantissimi ingredienti disponibili per la realizzazione di un cosmetico e sulla loro sicurezza di impiego. Con gli altri due soci, Giusy e Restituta Di Meglio ci siamo inventati “l’etichetta trasparente”. Abbiamo deciso di avvalerci delle competenze e del lavoro svolto dal dottor Fabrizio Zago nella realizzazione del suo biodizionario (e attualmente in quella del “nuovo biodizionario”) per consentire a tutti di avere una rapida valutazione tecnico scientifica circa la provenienza naturale o meno di ogni ingrediente utilizzato. Riteniamo che sia più importante sapere cosa c’è in un prodotto piuttosto che avere indicazioni vaghe su cosa non contenga.”

 


BIODIZIONARIO

Sull’etichetta dei prodotti Biofive ogni singolo ingrediente è accompagnato dalla sua valutazione, espressa con un pallino colorato. Questo permette subito, a “colpo d’occhio”, di rendersi conto di quanto “verde” ci sia nel prodotto. E’ scontato dire che troverete solo pallini verdi per i loro ingredienti, ma non è scontato pensare che questo sia vero in tutti i cosmetici naturali o bio. Gli ingredienti selezionati da Biofive rispettano tre linee guida fondamentali: si evitano sostanze sintetiche o prevenienti da fonti fossili come il petrolio, si utilizzano sostanze naturali che non siano state trattate con concimi chimici (dannosi per la salute e per l’ambiente) e si evitano anche quelle sostanze naturali che potrebbero però creare dei problemi dermatologici.

Basti pensare agli estratti agrumati: questi sono fotosensibili e possono causare rossori o irritazioni se applicati durante l’esposizione al sole. Ecco dunque che Biofive mira a selezionare solo materie prime sicure anche per le pelli più delicate e sensibili. “Abbiamo inoltre caratterizzato la nostra linea con cinque olii biologici provenienti da coltivazioni italiane esclusivamente premuti a freddo, senza l’utilizzo di alcun solvente chimico - sottolinea Filippo -. L’attenzione che rivolgiamo alle materie prime italiane, nasce dalla consapevolezza della loro superiorità organolettica nei confronti di quelle provenienti da altri paesi. Ci piace dire che l’Italia non è un paese comune ma straordinariamente biodiverso.

Un esempio? Abbiamo selezionato un olio biologico di mandorle dolci siciliane dalla consistenza e profumazione unica nel suo genere, basterà confrontarlo con uno dei tanti oli di mandorle presenti sul mercato per notare immediatamente la differenza ”. La scelta ecosostenibile a 360° dell’azienda si concretizza anche con l’utilizzo di carta FSC (Forest Stewardship Council), proveniente da foreste il cui ciclo produttivo è sottoposto a rigorosi standard ambientali. La loro voglia di confrontarsi con il panorama nazionale e internazionale del mondo bio li ha portati ad essere presenti tra le novità del SANA 2017 Salone internazionale del biologico e naturale.

 

 

 


Dalle mandorle all’oliva: i cinque olii purissimi 

 

Dal 2018 anche le bacche di Goji 

L’azienda Biofive ha già realizzato una linea di alta qualità. Dalla crema viso alla melagrana alla crema corpo latte spray vinaccioli,  no al latte detergente seboequilibrante zucca. Per non parlare dell’olio di mandorle dolci purissimo o della crema mani siero attivo olio d’oliva. La linea è già distribuita in erboristerie e negozi bio di Ischia, Capri, Napoli, Avellino e anche al di fuori del territorio campano. Per il prossimo anno sono già pronti cinque nuovi prodotti a base di bacche di Goji italiano coltivato tra Calabria, Basilicata e Campania. La qualità dei prodotti Biofive è racchiusa proprio in questa attenzione alla territorialità delle materie prime, che ne fanno una vera e propria eccellenza italiana.

EcoBioControl Cosmetic Dermatologicamente testato su pelli sensibili Vegan Cruelty Free FSC

Restiamo in contatto

Vuoi ricevere aggiornamenti sulle nostre ultime novità?

La newsletter di Biofive

Attraverso l'iscrizione alla nostra newsletter potrai essere informato su ogni novità, ricevere buoni sconto, essere aggiornato sui prodotti Biofive o semplicemente leggere i nostri articoli sul mondo della ecobiocosmesi. Ti promettiamo che custodiremo i tuoi dati personali con cura e che non verranno mai ceduti a terzi.

Ho preso visione della Privacy Policy di questo sito e la accetto integralmente

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.

Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.